Un viaggio nel tempo nella cantina Röck

L'architettura contemporanea incontra la vita delle origini

Nell'azienda vinicola Röck si trovano intimamente connessi il maso del 16° secolo e la moderna cantina eretta a pochi passi di distanza nel 2012. Corridoi sotterranei collegano l'antica fattoria con l'attuale abitazione della famiglia e la moderna cantina vinicola, cosicché la vista guidata dei locali si trasforma in un piccolo viaggio nel tempo
La vecchia fattoria è stata abitata fino al 1988, ma ancora oggi la vetusta cucina contadina viene utilizzata per affumicare speck e salsicce. L'antica stube si conserva ancora molto bene ed è raggiungibile attraverso un passaggio sotterraneo. Anche la cantina del maso viene ancora usata, soprattutto per la stagionatura e conservazione di speck, salumi, patate e crauti.

Cantina vinicola

Per assecondare il nuovo orientamento dato da Konrad Augschöll all'azienda vinicola Röck, nel 2012 è stato costruito un nuovo edificio per la vinificazione. La cantina è stata realizzata come edificio interrato, adattandola al naturale andamento del terreno. Grazie all'ingegner Norbert Nössing dell'impresa di costruzioni krapf günther, è stato realizzato un edificio che rispecchia perfettamente l'identità della famiglia e la sua passione per la produzione di vino.